Prof. Avv. Vincenzo Sanasi D’Arpe

Aree di attività

  • Amministrazioni straordinarie, procedure concorsuali e ristrutturazioni
  • Contenzioso e arbitrati
  • Diritto societario

Profilo

Avvocato e Professore Straordinario di Diritto Commerciale è tra i massimi esperti italiani in materia di amministrazione straordinaria delle grandi imprese in crisi. Autore di uno dei testi di riferimento sul tema, con particolare riguardo al D.L. n.347/2003 (c.d. “Decreto Marzano”), ha realizzato, come Commissario Straordinario di Cablelettra S.p.a. controllante del Gruppo Valtur, leader europeo nel settore dei cablaggi automotive con 7.000 dipendenti tra Italia, Polonia, Tunisia, Brasile e Cina, una delle più brillanti operazioni di risanamento mediante cessione nell’ambito del D.Lgs. n. 270/99 (c.d. “Legge Prodi-bis”). Amministratore e consulente di società multinazionali nel settore dell’alta tecnologia è anche Commissario Straordinario di Maflow S.p.a., leader europeo nel settore della produzione dei tubi in gomma ed alluminio per impianti di condizionamento automotive, con 4.500 dipendenti tra Europa, Asia e Sud America

Ricopre gli incarichi di:

  • Avvocato Cassazionista – Owner Studio Legale Sanasi d’Arpe, Partner Lexia Avvocati, associazione professionale;
  • Presidente del Comitato Italiano per il Programma Alimentare Mondiale delle Nazioni Unite (WFP Italia);
  • Amministratore Delegato di Consap S.p.A.;
  • Componente della Giunta di Assonime;
  • Presidente della XIII Sottocommissione per gli Esami di Avvocato – Sessione 2020;
  • Commissario Straordinario, in organo monocratico, di Cablelettra S.p.A. in Amministrazione Straordinaria1 (tra i leader europei nel settore cablaggi auto motive con 9.000 dipendenti tra Italia, Polonia, Tunisia, Brasile e Cina.);
  • Commissario Straordinario in terna commissariale di Maflow S.p.A., Maflow Polska e MAN Servizi S.r.L. in Amministrazione Straordinaria, tra i leader europei nel settore della produzione dei tubi in gomma ed alluminio per impianti di condizionamento automotive (4.500 dipendenti tra Europa, Asia e Sud America);
  • Commissario Straordinario della Provincia Italiana della Congregazione dei Figli dell’Immacolata Concezione in Amministrazione Straordinaria (GRUPPO IDI- SANITA’) ed ELEA S.p.A.;
  • Liquidatore di SO.GE.SI. S.p.A. (Gruppo Unicredit);
  • Dal 2013 – Presidente del Comitato di Sorveglianza Mabo S.p.A. in Amministrazione Straordinaria.

Incarichi universitari ed attività correlate:

  • 2019 – Professore di Diritto dell’Economia corso avanzato presso il Dipartimento di Economia e Diritto dell’Università degli Studi di Roma La Sapienza.
    Profili storico-giuridici dell’intervento dello stato nell’economia con particolare riferimento alla regolazione del mercato dell’energia alla disciplina di settore ed alle sue implicazioni sul piano delle funzioni amministrative e negoziali;
  • Componente del Comitato Scientifico DIMAF Rivista di diritto del Mercato Assicurativo e Finanziario 2019;
  • 2004 – Professore Straordinario di Diritto dell’Economia presso il Dipartimento di Economia dell’Università degli Studi di Roma Guglielmo Marconi – Titolare della cattedra di “Controlli pubblici sulle crisi d’impresa”;
    Diritto della Crisi e del Risanamento d’Impresa con particolare riferimento alla Governance dell’Amministrazione Straordinaria delle grandi imprese in crisi;
  • Componente del Comitato Scientifico per Studi e Ricerche del DSEA presso il Dipartimento di Scienze Economiche Aziendali dell’Università Guglielmo Marconi per la macro area “Economia e Diritto” (IUS/04; IUS/05 e IUS/12);
  • Componente della Commissione Civilistica presso il Consiglio Nazionale del Notariato;
  • Componente del Comitato Scientifico della Rivista Giuridica “Diritto del Mercato Finanziario e Assicurativo.

Ha ricoperto le cariche di:

  • Presidente della Commissione Incentivi per Fondazione Valore Italia (Ministero dello Sviluppo Economico);
  • Consigliere della Camera Arbitrale presso l’Autorità Nazionale Anticorruzione – Vigilanza Contratti Pubblici;
  • Presidente dell’Organismo di Vigilanza di Fondazione Centro S. Raffaele del Monte Tabor (2012), SDA, Poste Mobile, Address Software, Postel Print, Poste e Tributi e Poste Assicura (Gruppo Poste Italiane, 2009-12) e Poste Italiane S.p.A. (2004-12);
  • Membro della Commissione per la Riforma della Legge sull’Amministrazione Straordinaria del grandi gruppi in crisi (Ministero dello Sviluppo Economico, 2009-10);
  • Ispettore del Ministero dell’Industria per le Società fiduciarie (1997-2001);
  • Vice Presidente ed Amministratore Delegato per il Consorzio SASTCA tra Bull H.N. Italia S.p.A. ed Olivetti S.E. S.p.A. (1992-94);
  • Consulente di Gruppo IRI-STET (1992-93), Honeywell-Bull Italia (1988-91), Gruppo IRI-Italstat (1988-1991);
  • Consigliere del Ministero del Bilancio e della Programmazione Economica (1987-88).
  • Membro del Collegio Sindacale di Soficoop S.p.A.;
  • Membro del Comitato di Sorveglianza di A. Merloni S.p.A. in Amministrazione Straordinaria;
  • Presidente del Consiglio di Amministrazione in Assicurazioni di Roma;
  • Componente del Comitato Scientifico di NOTARILIA: Rivista Scientifica di Diritto Civile, Commerciale, Immobiliare (2010-2017).

 

1 La cessione, nei termini indicati, del gruppo Cablelettra, risulta essere l’unico caso nell’ambito della legge 270/99,
c.d. Prodi bis, di risanamento mediante cessione (unitaria) del gruppo (relativa alle sole attività industriali, con esclusione dei cespiti immobiliari) realizzata ad un valore considerevolmente superiore alla perizia di stima, con la massima tutela dei livelli occupazionali.