Milano, 9 gennaio 2019 – LEXIA Avvocati ha assistito TAS S.p.A., società leader in Italia nella fornitura di software e servizi per applicazioni bancarie e finanziarie, presente anche in Europa e in America, nonché i rispettivi soci di controllo nella conclusione del percorso di esdebitazione con le banche finanziatrici (Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A., Banca Nazionale del Lavoro S.p.A., Banco BPM S.p.A., Cassa di Risparmio di Bologna S.p.A., Intesa Sanpaolo S.p.A. e Unicredit S.p.A.).

TAS è stata assistita dal team di LEXIA Avvocati guidato dal partner Francesco Dagnino e dagli associate Aurora Agostini e Andrea Maroni, mentre gli istituti bancari sono stati assistititi da Gatti Pavesi Bianchi, con il partner Luca Faustini, il senior associate Annalisa Asaro e il trainee Cosimo Birtolo, e dallo studio legale internazionale Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners con il partner Francesco Selogna e il senior associate Leonarda Martino. I profili notarili sono stati curati dal notaio Caruso dello studio dei notai Caruso e Andreatini.

 

Lo studio legale LEXIA Avvocati nasce dall’unione delle esperienze professionali dei partner fondatori – Alessandro Dagnino, Francesco Dagnino, Vincenzo Sanasi D’Arpe – e coinvolge circa quaranta professionisti nell’offerta di consulenza sui più importanti settori del diritto, con particolare competenza sul diritto societario e dei mercati finanziari, M&A, diritto tributario, real estate, amministrazioni straordinarie di aziende in crisi, blockchain e criptovalute. Lo studio legale ha proprie sedi a Milano, Roma, Palermo e uffici a Londra e Skopje.

 

Per maggiori informazioni: www.lexia.it

 

Qui la RASSEGNA STAMPA 

 

Media Relations

Sec and partners

Alessandra Fantini fantini@secrp.com

tel 06 3222712

http://www.secrp.com

http://www.secglobalnetwork.com