Lexia Avvocati con la start up siciliana SABA Technology per la produzione di dispositivi per la sanificazione continua dell’aria che utilizzano la tecnologia PCO (PhotoCatalytic Oxidation), ossidazione fotocatalitica, sviluppata ed utilizzata dalla NASA per la sanificazione degli ambienti destinati alle missioni aerospaziali.

La tecnologia riproduce ciò che avviene in natura mediante la fotocatalisi, un processo che, grazie all’azione combinata dei raggi UV del Sole, dell’umidità presente nell’aria e di alcuni metalli nobili presenti in natura, genera ioni ossidanti in grado di distruggere la maggior parte delle sostanze inquinanti e tossiche, inclusi i Coronavirus.

Lexia Avvocati, con il founding partner Andrea Vincenti, ha curato gli aspetti legali connessi allo sviluppo e commercializzazione in Italia ed all’estero dei dispositivi, con ordinativi che ad oggi superano le 5.000 unità.

E’ anche in fase di definizione l’avvio di una sperimentazione dei dispositivi presso le scuole, con l’obiettivo di accelerare il rientro in classe in sicurezza degli studenti.