Con la Legge Regionale n. 33 del 23 settembre 2021 (che modifica l’articolo 2 della Legge Regionale n. 17 del 2007) la Regione Puglia ha stabilito che la delega alle Province già prevista in materia di Valutazione di Impatto Ambientale (VIA) deve intendersi estesa anche le funzioni amministrative correlate all’adozione del Provvedimento autorizzatorio unico regionale (PAUR) di cui all’articolo 27-bis del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 (Codice dell’Ambiente).