L’avvocato tributarista e professore Alessandro Dagnino, cofondatore di LEXIA Avvocati, nella rubrica fiscale di Trm, illustra un’innovativo orientamento della Corte di Cassazione in materia di notifica degli atti tributari ai soggetti societari.

Con la sentenza 8700 del 2020, relativa a un caso patrocinato da LEXIA Avvocati, la Suprema Corte ha cambiato orientamento in tema di compimento della notifica degli atti tributari alle società. In virtù di questo orientamento anche per le società è necessaria la comunicazione di avvenuta notifica (CAN) ove questa non sia fatta nelle mani del legale rappresentante.

Guarda l’intervento per saperne di più