Avv. Francesco Dagnino

Competenze

  • Blockchain, ICO, criptovalute e smart contracts
  • Diritto dei mercati finanziari
  • Diritto societario; fusioni e acquisizioni
  • Investimenti diretti stranieri in Macedonia (Desk Macedonia)
  • Startup e venture capital
  • Trust e patrimoni

Profilo

Socio fondatore di Lexia Avvocati, Francesco Dagnino è esperto di diritto societario e corporate governance (con un particolare focus sulla disciplina degli emittenti quotati), nonché nella regolamentazione degli intermediari finanziari (gestori di fondi, intermediari ex art. 106 TUB e altre imprese di investimento) e nell’assistenza a start-up innovative e fondi di venture capital.  E’ altresi socio fondatore e vice-presidente di AIEDA (Associazione Italiana per l’Esercizio dei diritti degli Azionisti).

Francesco Dagnino è iscritto all’Albo degli Avvocati dal 2006. Ha conseguito un dottorato di ricerca in diritto delle società e dei mercati finanziari presso la facoltà di giurisprudenza dell’Università di Bologna e un Master (LL.M) in Corporation Law presso la New York University School of Law che ha frequentato in qualità di Fulbright Scholar e di Arthur T. Vanderbilt Scholar. E’ stato Visiting Scholar presso la Columbia University di New York. Si è laureato in giurisprudenza con lode presso l’Università di Palermo. È autore di numerose pubblicazioni scientifiche nel campo del diritto societario, della regolamentazione degli intermediari finanziari e del diritto internazionale privato societario e svolge regolarmente l’attività di relatore a convegni specialistici. In precedenza è stato socio fondatore dello Studio Criscuoli, Dagnino e Associati e ha collaborato con primari studi legali internazionali.